“Wolfwalkers” di Tomm Moore e Ross Stewart – Recensione

Wolfwalkers

Nel dicembre 2020 viene rilasciato sulla piattaforma Apple TV+ il quarto lungometraggio del giovane studio d’animazione Cartoon Saloon, nonché terzo dell’animatore, scrittore e regista irlandese Tomm Moore, Wolfwalkers. Ambientato nei pressi della cittadina di Kilkenny nel XVII secolo, si tratta del terzo capitolo della “serie irlandese” di Moore, che vede tra i suoi titoli anche […]

“J’ai tué ma mère” di Xavier Dolan – Recensione

J'ai tué ma mère

J’ai tué ma mère (“Ho ucciso mia madre” in italiano) è l’interessante opera d’esordio di Xavier Dolan, un film parzialmente autobiografico che l’enfant prodige del cinema canadese ha scritto, diretto ed interpretato all’età di soli 20 anni, dopo aver cercato finanziamenti per ben quattro anni. Un lavoro “totale” per il regista, dunque, presentato nel 2009 […]

“Soul” di Pete Docter e Kemp Powers – Recensione

Soul

Il giorno di Natale 2020, anno particolarmente duro per la settima arte, è uscito in streaming Soul, ultimo lavoro degli studi di animazione Pixar, diretto da Pete Docter e Kemp Powers e distribuito sulla piattaforma Disney+. Un titolo dalla forte carica emotiva, quindi perfettamente in linea con tutti gli altri prodotti del colosso dell’animazione, ma che […]

“Nimic” di Yorgos Lanthimos – Recensione

Nimic

Nimic (2019) è un doppio ritorno per Yorgos Lanthimos. Un ritorno alla forma del cortometraggio, abbandonato dopo aver esordito al lungometraggio nel 2001 con O kalyteros mou filos, e un ritorno a territori estetici più riconoscibili nell’esame complessivo della sua proposta cinematografica rispetto a quanto presentato nel seppur meraviglioso La favorita (2018). Distribuito solo recentemente […]

“Paris, Texas” di Wim Wenders – Recensione

Paris, Texas

Wim Wenders, durante la sua “parentesi americana”, si è dimostrato essere un cineasta pienamente in grado di raccontare gli Stati Uniti con uno sguardo preciso, sottile e fortemente autoriale. Ne è un esempio Hammett (1982), neonoir incentrato sulla figura di Dashiell Hammett (il fondatore del genere hardboiled), ma anche il documentario Lampi sull’acqua (1980) – […]

CINEGAZE #3 – I meravigliosi universi onirici di Satoshi Kon

Satoshi Kon

Il nome Satoshi Kon risuona sicuramente come familiare per gli appassionati di cinema d’animazione giapponese, in quanto universalmente riconosciuto tra i maggiori esponenti e maestri del genere. Per l’utente meno interessato a questi territori cinematografici potrebbe invece apparire come un nome sconosciuto o forse incontrato solo per vie traverse (celebre è, ad esempio, l’influenza del […]