“La terra dei figli” di Claudio Cupellini – Recensione

La terra dei figli

Se fare il genitore è un lavoro difficile, farlo dopo che il mondo è collassato lo è ancora di più. Il topos della genitorialità nell’era post apocalittica – rappresentata soprattutto nel rapporto padre-figlio – è un argomento ricorrente nelle narrazioni contemporanee. Temi come il disastro ambientale e la perdita del futuro amplificano i sensi di […]

“School of Mafia” di Alessandro Pondi – Recensione

School of Mafia

C’è una grande differenza tra nascondersi dietro gli stereotipi e abbracciarli completamente. School of Mafia, il terzo lungometraggio di Alessandro Pondi, è una dark comedy che esaspera quel modello che lega indissolubilmente la Sicilia e i siciliani alla mafia e all’illegalità, restituendo un prodotto esilarante, che rianima il genere della commedia nostrano, in bilico tra […]

Via Paolo Sarpi e la rappresentazione animata di una comunità: “Giallo a Milano”

Giallo a Milano

Il documentario di Sergio Basso, Giallo a Milano, tratta un periodo recente della storia della comunità cinese e in particolare parte da un evento di cronaca risalente all’aprile 2007. Durante un diverbio con una donna cinese, che aveva commesso un’infrazione, alcuni vigili urbani ricorrono a toni e modi bruschi. Molti passanti, esercenti e abitanti cinesi […]

“Insieme per davvero” di Nikole Beckwith – Recensione

Insieme per davvero

Combattere la solitudine e cercare di aprirsi nei confronti dell’alterità: è ormai diventato il mantra di molte produzioni cinematografiche contemporanee, una continua spinta alla vicinanza e all’empatia in contrasto con le tensioni prevaricatrici che spesso, nell’era social, sembrano darsi come predominanti. Il richiamo al contatto con l’altro è anche il trait d’union di Insieme per […]

“Anima” di Cao Jinling – Recensione (FEFF 23)

Anima

Nella comunità montana Ewenki, strettamente a contatto con la foresta, crescono i due fratelli Linzi e Tu Tu. Spinti dalla necessità di sopravvivere, Linzi e Tu Tu sono costretti a lavorare come taglialegna, in forte contraddizione con quelli che sono i precetti della loro comunità di appartenenza, che concepisce l’intera natura – umanità compresa – […]