Senza fine di Krzysztof Kieślowski, la retrospettiva

Senza fine

Un giovane avvocato, Antek, muore all’improvviso per un attacco di cuore, ma il suo spirito continua, imperturbabile, ad osservare e a commentare il Reale. È l’incipit di Senza fine di Krzysztof Kieślowski, film del 1985 ambientato durante il periodo della legge marziale in Polonia. La legge marziale, introdotta nel 1981 nel tentativo da parte del …

Quel freddo giorno nel parco di Robert Altman, la retrospettiva

Quel freddo giorno nel parco

Dinanzi ad una filmografia tanto vasta come quella di Robert Altman è difficile orientarsi. Altman è stato incredibilmente prolifico in carriera e, pur essendo giustamente ricordato per le sue taglienti letture critiche sul clima politico, sociale e culturale degli Stati Uniti (pensiamo, ad esempio, alla satira antimilitarista di M*A*S*H* o alle riflessioni country di Nashville), …

Cinema horror: cercare di definire l’orrore

Cinema horror

Il seguente testo è tratto dal mio libro Il cinema horror contemporaneo. Scenari, derive, ossessioni, acquistabile a questo indirizzo. Cos’è l’orrore? Come si inserisce questa specifica pulsione – se così vogliamo definirla – nel dispositivo-cinema? Come reagisce lo spettatore embodied con un sentimento che ha sicuramente delle sfumature razionali ma che il più delle volte …

Ryuichi Sakamoto | Opus, la recensione del film

Ryuichi Sakamoto | Opus

Si apre venerdì 17 maggio a Piano City Milano il tour che porterà il film concerto Ryuichi Sakamoto | Opus in diversi teatri italiani (la programmazione è consultabile a questo indirizzo) dopo essere già stato presentato nel corso dell’80esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Diretto dal figlio Neo Sora, il film rappresenta l’ultima performance …

Cinque film horror da vedere

Film horror da vedere

Dalla fine degli anni ‘90 ad oggi, il cinema horror ha goduto di un’inaspettata rinascita, ampliando continuamente i propri immaginari attraverso nuovi percorsi del terrore e instaurando un profondo dialogo con gli sviluppi sociali e culturali della contemporaneità. Lo sguardo tecnologico (e tecnofobico) del j-horror, le minacce oscure e indefinite dell’epoca post-11 settembre, le riflessioni sulla …