“Sir Gawain e il Cavaliere Verde” di David Lowery – Recensione

Sir Gawain e il Cavaliere Verde

Sir Gawain e il Cavaliere Verde di David Lowery è un film tratto dall’omonimo romanzo cavalleresco appartenente al ciclo bretone risalente al XIV secolo. La mattina di un Natale non meglio collocato, Galvano (Dev Patel) viene svegliato dalla sua amata Essel (Alicia Vikander): si deve preparare per presenziare ai festeggiamenti natalizi presso la corte di …

“The Lost Daughter” di Maggie Gyllenhaal – Recensione (Venezia 78)

The Lost Daughter

Raccontare con sincerità le difficoltà e le gioie di essere madre è, da sempre, un’impresa che pochi registi sono riusciti a rappresentare con successo tramite suoni e immagini. Pieces of a Woman, Lady Bird, Tully e Juno sono solamente alcuni dei film dell’epoca contemporanea che hanno trattato l’argomento sotto diversi aspetti e con narrazioni differenti ma, …

“A Quiet Place II” di John Krasinski – Recensione

A Quiet Place II

Come tutti sappiamo, la pandemia legata al diffondersi del Covid-19 non ha solamente causato la morte di milioni di persone ma ha anche messo in crisi la maggior parte dei settori lavorativi causandone addirittura il fallimento. Sicuramente questo non è né il luogo né il momento per ragionare sulle numerose vittime che, direttamente o indirettamente, …

“Un altro giro” di Thomas Vinterberg – Recensione

Un altro giro

Dopo alcuni progetti non consecutivi legati a produzioni americane e distanti dalla poetica artistica del Dogma 95, Thomas Vinterberg torna nella sua natia Danimarca per dirigere Un altro giro (Another Round) con Mads Mikkelsen come protagonista e alcuni dei suoi attori-feticcio nel cast. Visivamente simile a La comune, con Un altro giro Vinterberg ritorna verso un …

“Army of the Dead” di Zack Snyder – Recensione

Army of the Dead

In questi ultimi tempi, la realtà che stiamo vivendo ha assunto delle tinte distopiche che mai ci saremmo potuti immaginare. Vivere una pandemia mondiale, fino a poco tempo fa, era qualcosa che potevamo esperire solamente nei film, nei romanzi o comunque in opere di finzione. Termoscanner, termometri, mascherine, distanziamento sociale… e se il virus fosse …