CINEGAZE #1 – Un’introduzione al cinema horror postmoderno

horror postmoderno

Introduciamo CINEGAZE, una nuova rubrica dedicata ad approfondire tematiche particolari, correnti e autori di ogni epoca. In questo primo articolo si tratterà del cinema horror postmoderno. Più nello specifico, si cercherà di esaminare se si possa effettivamente parlare di una cinematografia di questo tipo e, nel caso, se vi siano degli elementi che la caratterizzano. […]

“Notturno” di Gianfranco Rosi – Recensione

Notturno

Notturno (2020), presentato in concorso durante la 77esima edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, è il nuovo documentario e percorso di indagine avviato da Gianfranco Rosi dopo gli eccezionali Sacro GRA (2013) e Fuocoammare (2016). Escludendo qualche premio collaterale, Rosi è uscito a mani vuote dalla competizione principale di Venezia e non è […]

“Show Me the Picture: The Story of Jim Marshall” di Alfred George Bailey – Recensione

Show Me the Picture

Johnny Cash che mostra il dito medio, Janis Joplin seduta su un divanetto del backstage, Jimi Hendrix che dà fuoco alla sua Stratocaster: immagini iconiche di alcuni dei più grandi nomi della musica degli anni ‘60 e ‘70, figure che non è necessario avere di fronte per capire di chi si stia parlando. Non esiste […]

“Matthias & Maxime” di Xavier Dolan – Recensione

Matthias & Maxime

Presentato in concorso al Festival di Cannes nel 2019, Matthias & Maxime sperimenta, in Italia, una distribuzione non convenzionale, approdando inizialmente sulla piattaforma digitale MioCinema durante le ultime settimane di lockdown e uscendo al cinema con Lucky Red in seguito alla riapertura delle sale, avvenuta a qualche giorno di distanza. In questo 2020 arido di […]

“The Addiction” di Abel Ferrara – Recensione

The Addiction

The Addiction (1995) di Abel Ferrara è uno degli episodi più interessanti della sua prolifica filmografia, un’indagine brutale sul senso dell’esistenza umana mascherata da vampire movie atipico ed imprevedibile. Ferrara non ci pone di fronte, infatti, un semplice prodotto di genere, bensì – un po’ alla Romero, con la scelta del bianco e nero e […]

“Sto pensando di finirla qui” di Charlie Kaufman – Recensione

Sto pensando di finirla qui

Sto pensando di finirla qui (2020, I’m thinking of ending things il titolo originale) è il nuovo film di Charlie Kaufman, distribuito da Netflix e ispirato all’omonimo romanzo di Iain Reid. Inutile aspettarsi qualcosa di tradizionale dal cineasta statunitense, che rielabora quasi interamente il materiale originale di riferimento per proporre una propria visione contorta, cerebrale […]

“The World to Come” di Mona Fastvold – Recensione (Venezia 77)

The World to Come

The World to Come, il secondo lungometraggio diretto da Mona Fastvold in concorso alla 77esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, è un’indagine sul senso di solitudine, sulla necessità di colmare quei vuoti che spesso non riusciamo a comprendere fino in fondo, schiacciati dal peso dei doveri e degli obblighi della quotidianità e della vita. […]

“Mandibules” di Quentin Dupieux – Recensione (Venezia 77)

Mandibules

Mandibules è l’ultimo film di Quentin Dupieux, regista francese conosciuto anche con lo pseudonimo Mr. Oizo, presentato fuori concorso alla 77esima edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Un viaggio assurdo e imprevedibile per due uomini, Manu e Jean-Gab, in cerca di un modo più o meno legale per guadagnare qualche soldo. Interpretati dai […]

“Mainstream” di Gia Coppola – Recensione (Venezia 77)

Mainstream

Sette anni dopo Palo Alto (2013), Gia Coppola torna a dirigere un lungometraggio con Mainstream, presentato nella sezione Orizzonti della 77esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. La cornice estetica del film è pienamente radicata nel tessuto del contemporaneo, dalle atmosfere del videoclip – Gia Coppola, ricordiamo, viene anche da questo mondo – sino ad […]

“Pieces of a Woman” di Kornél Mundruczó – Recensione (Venezia 77)

Pieces of a Woman

Ricominciare a vivere dopo una grave perdita. Il tema centrale di Pieces of a Woman, in concorso alla 77esima edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, ritorna spesso nelle narrazioni di ogni medium e genere, segno di come l’essere umano sia sempre in costante ricerca di qualcosa che possa in qualche modo spiegare come […]